Pediatri

La prima scelta del pediatra di famiglia va eseguita obbligatoriamente presso la propria ASL di residenza, presentando una fotocopia del proprio documento di riconoscimento, il certificato di nascita del bambino e il codice fiscale del bambino. Qualora si abbia diritto ad esenzioni (redditi annui sotto i 36.000 euro) è necessario compilare un apposito modulo che sarà consegnato allo sportello della ASL competente e presentare copia del documento e codice fiscale del genitore che firma.
Il diritto di scelta o di revoca viene esercitato dal genitore o altra persona delegata.
La scelta del pediatra è obbligatoria per i bambini da 0 a 6 anni. I bambini da 6 a 14 anni possono essere iscritti indifferentemente ad un pediatra o ad un medico di medicina generale.
Qualora si provveda alla scelta del pediatra entro i primi tre mesi di vita del bambino si ha diritto ad accedere a posti riservati ai nuovi nati.
L’elenco dei pediatri di base qui (poi selezionare “Pediatra” alla voce “Tipo Medico” e “VT” alla voce “ASL”):